VISITA CONTATTOLOGICA

/VISITA CONTATTOLOGICA
VISITA CONTATTOLOGICA 2017-07-25T00:51:20+00:00

LA VISITA CONTATTOLOGICA

visita contattologica

La Visita Contattologica comprende inizialmente un’anamnesi accurata al fine di evidenziare particolari condizioni di salute generale che possano in qualche modo condizionare o limitare l’uso delle lenti a contatto.
Le lenti a contatto sono un’ottima soluzione sia per comodità sia per la soluzione di qualsiasi difetto visivo.Occorre precisare che non esiste una lente a contatto ideale per qualsiasi soggetto, poiché gli occhi non sono tutti uguali; ogni occhio, infatti, differisce da un altro, non solo per l’entità del difetto visivo, ma anche per le curvature della cornea, la composizione del film lacrimale, la resistenza e la sensibilità dei tessuti che compongono il segmento anteriore dello stesso.
È dunque necessario affidarsi al Contattologo, ottico-optometrista esperto in contattologia che effettuando una visita contattologica stabilirà la lente a contatto più adatta, non solo per gradazione e curvatura, ma anche come materiale, in modo che l’utilizzatore possa godere del massimo comfort.
D’ADDONA VISION CARE è un centro altamente specializzato in contattologia medica e la nostra impostazione di lavoro garantisce la massima attenzione nella gestione dell’applicazione. Inoltre i nostri centri di contattologia di Palermo, Trapani e Catania sono specializzati in lenti a contatto su misura quindi prodotte con le caratteristiche individuali del paziente.

lacrimoscopio

L’applicazione di qualsiasi tipologia di lente a contatto prevede una adeguata procedura che puo essere schematizzata in tre fasi:
FASE PRE-APPLICATIVA
La prima fase è in assoluto quella più importante e delicata. Cominciando dagli esami diagnostici e dall’inquadramento contattologico del proprio caso, il paziente viene informato in maniera dettagliata delle possibilità riabilitative attuabili e dei risultati a cui l’applicazione delle può portare, valutandone le caratteristiche e le potenzialità visive tramite l’impiego di Lenti Diagnostiche. Questa fase sarà la base che porterà alla progettazione delle lenti definitve.
FASE APPLICATIVA E TRAINING
In questa fase il paziente viene istruito da personale specializzato sulla precisa gestione ed un corretto utilizzo della lente a contatto, acquisendo di fatto le tecniche per una adeguata manipolazione e pulizia.
FASE POST-APPLICATIVA
Di fondamentale importanza è il follow-up dell’applicazione inteso come il controllo attento successivo alla consegna della lente a contatto. Vengono stabiliti dei controlli necessari ed utili che permettono di mantenere elevati livelli di sicurezza dell’applicazione e di evidenziare tempestivamente la presenza di eventuali complicanze.

La tecnologia odierna offre una gamma amplissima di lenti a contatto che si differenziano per geometria, materiale, tempo di utilizzo ma è necessario affidarsi ad uno specialista che ti potrà aiutare a trovare la giusta soluzione.

Se desideri utilizzare con sicurezza le lenti a contatto, prenota una visita specialistica.